Questo sito utilizza solo cookie tecnici neessari per la visione del sito. Accetti? maggiori informazioni

Facebook Twitter
Carrello vuoto
Catalogo => Produttore Fattoria Majnoni Guicciardini - Toscana

Scopri il produttore

Fattoria Majnoni Guicciardini - Toscana

Fattoria Majnoni Guicciardini

Toscana, Val D'Elsa (FI)

La Fattoria Majnoni Guicciardini si trova in Val d'Elsa, nella parte meridionale della provincia di Firenze, dirimpetto a San Gimignano. Si estende su 200 ettari di terreni, distribuiti su tre colline confinanti: quella di Vico, in comune di Barberino Val d'Elsa, e quelle di Santo Pietro e Patrignone, in comune di Certaldo. Altezza media: 150 metri.

Circa 20 ettari sono destinati ai vigneti e 5 ettari sono occupati da un'uliveta. La superficie restante è costituita da seminativi (grano duro e tenero, orzo, avena, farro, lino, favino, erba medica, trifoglio...) oltre che da 45 ettari di bosco mediterraneo. Dal settembre 2000 abbiamo adottato le tecniche dell'agricoltura biologica e dalla campagna 2003 tutti i prodotti sono certificati da QC.

Nel Pliocene i terreni della Val d'Elsa erano fondi marini, costituiti da fasce sovrapposte di argille e di tufi arenari, che successivamente si sono fratturati dando vita alle nostre colline. Le vigne impiantate su versanti dove i banchi di argilla limitano la profondità dei terreni producono il miglior Sangiovese, il vitigno base del Chianti. I terreni dove prevale il tufo sono invece più vocati alla produzione di vini bianchi e rossi non tannici, così come di un olio di oliva di qualità superiore.

I vini vengono prodotti in comune di Certaldo, nella cantina di San Donnino, dove portiamo l'uva vendemmiata per vinificarla. Limitiamo al massimo gli interventi di vinificazione: rimontaggi, travasi, controllo delle temperature di fermentazione nelle vasche di acciaio inox e in quelle di cemento vetrificato.

Maturazione ed affinamento avvengono nella cantina 'storica', situata nel centro aziendale di Vico d'Elsa, dove una tinaia, una vecchia cantina ed un magazzino accolgono il vino in vasche di cemento vetrificato, in fusti in rovere di varie dimensioni, in bottiglia.