Questo sito utilizza solo cookie tecnici neessari per la visione del sito. Accetti? maggiori informazioni

Facebook Twitter
Carrello vuoto
Catalogo => Produttore Azienda Agricola Aureli Mario - Abruzzo

Scopri il produttore

Azienda Agricola Aureli Mario - Abruzzo

Azienda Agricola Aureli Mario

Abruzzo, Ortucchio (AQ)

Immersa sul fondo di un antico lago ormai scomparso, ai piedi delle maestose montagne del Parco Nazionale d'Abruzzo, l'azienda Aureli lega le proprie vicende a quelle di un'antica famiglia di coltivatori che da sempre vivevano in quei monti e ad essi legarono le proprie esistenze.
Il prosciugamento del lago del Fucino portò con sé nuova terra fertile da coltivare e fu così che le genti di montagna si spostarono nel pianeggiante altopiano del Fucino: una nuova era economica stava per nascere.
Aureli iniziò la propria attività specializzandosi in una coltura particolarmente adatta alla specificità di quel terreno: la carota. L'attività agli inizi era volta alla semplice produzione di carote grezze, raccolte dal terreno e spedite tal quale nei mercati del Nord Italia.
In seguito un ulteriore passo venne compiuto per incrementare il valore aggiunto della produzione: la carota grezza veniva lavata con apposite macchine semi-automatiche e riposta in capienti sacchi in plastica.
Le macchine usate erano le cosiddette lavatrici "a strofinamento": le carote, immerse in un bagno di acqua, venivano sgrossate della terra strofinando vicendevolmente, grazie al movimento rotatorio della macchina.
Ma l'imprenditorialità e l'ingegno aziendale portarono ulteriori progressi e un'offerta di prodotto a più elevato valore per il mercato finale.
Nasceva la selezione del prodotto e il confezionamento con modalità più idonee per le tavole del consumatore: dapprima la carota in cassetta "alla rinfusa", poi il sacchetto e il vassoio contenenti una quantità di prodotto adatta per il consumatore finale.
L'idea comune rimaneva sempre la stessa: partire dalla coltivazione di un prodotto importante per il Territorio, pur tuttavia "povero" e sporco ancora di terra, per arrivare ad un prodotto "ricco" in quanto ben lavato, selezionato e confezionato, raggiungendo così un interessante incremento di valore. Gli sviluppi aziendali andarono ben oltre fino a spingersi nel settore della trasformazione della carota: Aureli entrava nell'Agro-Industria.

Succhi di carota, puree di carota, concentrati di carota ed ancora farine ed essiccati di carota testimoniano come, da un semplice ortaggio, la creatività, l'innovazione, la tecnologia ma anche la tradizione, possano portare ad una notevole varietà di creazioni per soddisfare nuove esigenze del consumo e nuovi mercati.